IMG_0808_edited.png

CUSTOMER CARE

Contatti >

About Us >

DOVE SIAMO

"Artemisia Lab Beauty"

Via Appia Nuova 675 -

Roma - 00179

Via Della Stazione Ostiense 19

Roma - 00154

guarda i miei LAVORI qui

  • Cinza ícone do YouTube
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Facebook Icon

© 2018 by Dado Permanent Make-Up

Francesco nasce artisticamente come pittore realista, mostrando fin da piccolissimo un’innata inclinazione per il disegno; successivamente si avvicina anche alla fotografia, allettato dall’idea non solo di riprodurre una realtà filtrata dal suo mondo interiore, ma anche di immortalarla da una prospettiva diversa, che fosse il più oggettiva possibile.

Pertanto si diploma a pieni voti presso l'istituto di Grafica Pubblicitaria di Milano e frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera. Impegno ripagato, oggi, anche attraverso la possibilità di esporre le sue opere presso mostre di livello internazionale tra cui lo Spoleto Art Festival.

 

Negli ultimi anni decide di porre la sua dimestichezza con le arti figurative, e l’esperienza accreditata sul campo, al servizio dell’estetica: si evolve fino a diventare Permanent makeup artist, spaziando dal tatuaggio artistico al paramedicale, passando per quello estetico.

Consegue, infatti, dapprima l’abilitazione regionale come tatuatore, diventando poi cadetto della Grand Master internazionale Anna Maria Finelli presso l'Accademia di trucco semi permanente della stessa. Anna diventa il suo "mentore" e da quel momento ha inizio una fitta e intensa formazione nel campo del Microblading e nel Permanent make up.

Frequenta svariati corsi formativi, tra i quali il 3d Method di Vicky Martin, fino al conferimento del titolo di "Master Paramedicale” e al corso "MiniHair" Tricopigmentazione del cuoio capelluto tenuto dalla Master/collega Francesca Galotti

 

Difatti la più grande soddisfazione per Francesco è arrivata quando ha potuto plasmare le conoscenze acquisite in campo artistico per realizzare la micropigmentazione paramedicale, come quello dell’areola mammaria: si tratta di tatuaggi che riproducono in modo iperrealistico la morfologia del capezzolo e di tutta l’area circostante asportati a seguito di interventi chirurgici parecchio invasivi (il più frequente è il tumore al seno), restituendo soprattutto femminilità, e sorriso, a quelle donne che se ne sentivano ormai private. 

Ottenendo anche il titolo di Master nel Permanent Make-Up inizia a tenere corsi in tutta Italia insegnando le più recenti ed innovative tecniche di dermopigmentazione e Microblading.